Render Elements in ‘Carribean Tongue’

Lesson by Ciro Sannino | Official 5SRW study material

Questa lezione è stata scritta mettendo insieme le capacità di Tamás Medve, autore di questa magnifica immagine, e l’abilità di Ciro Sannino nell’organizzare processi in modo educativo.

Che bella occasione, questa di ospitare in Learnvray questo lavoro di Tamás Medve!
Carribean Tongue‘, vincitore del 1° premio al contest Evermotion 2014:

tamas-final2

 

Un tutorial (in inglese) sull’intero processo è disponibile su Evermotion!
Qui concentriamoci sui passaggi chiave per post produrre questa immagine, partendo dal cosiddetto Raw Render, ovvero il render così come ‘esce’ da V-Ray:

raw

 

 

5SRW – Post Produzione | Step5

AMPIEZZA DI GAMMA DINAMICA
La prima “azione chiave” è l’aggiunta di accenti sugli alberi, in modo da aumentare l’ampiezza di gamma dinamica percepita. Si potrebbero anche usare le Curve o la maschera di contrasto, ma in questo caso abbiamo bisogno di farlo in modo molto mirato. Ci serviremo per questo di due importanti Render Element: VRayLighting and VRayRawLighting.

Ogni volta che lavoriamo per aggiungere luce, utilizziamo sempre un metodo di fusione del gruppo “additivo”. In photoshop in questo caso utilizzeremo Color Dodge/add, che consente di alterare solo le foglie:

03-summer-accents-only
(*) Scarica il file a fondo pagina, e prova e fare l’intero processo senza questi elementi. Noterai quanto è difficile (talvolta impossibile) ottenere lo stesso risultato

 

NEBBIA / ATMOSFERA
Una delle tecniche più semplici per ottenere questo effetto, è quella di utilizzare il render element Zdepth (invertito). Con qualche semplice correzione di colore – aggiungendolo in modo Screen – otterremo questo effetto:

04-summer-mist-ok

Terrorizzato da un’immagine così poco contrastata? Non c’è niente di male nell’ottenere immagini già contrastate direttamente nel V-Ray Frame Buffer, MA ci sono molti vantaggi nel lavorare con immagini non contrastate. Molti fotografi professionisti seguono la stessa regola nel “mondo reale”: immagini non contrastate sono più facilmente manipolabili.

 

DARE VITA
Nel gruppo “Life” ci sono molte cose interessanti: persone, gabbiani, effetti lente e onde che si infrangono. Si tratta solo di ritagliare da altre foto e aggiungere. E’ molto semplice MA SOLO se si ha bene in mente cosa si vuole, e questo è solo possibile attraverso un’accurata ricerca di immagini a monte!

Collezionare immagini per mettere a fuoco le idee è fondamentale, ma pochi lo fanno:

05-summer-life

 

LIGHT PAINTING
Questa tecnica è molto efficace. Lavorando su un layer in SoftLight/30% si possono letteralmente disegnare luce e ombre. Nonostante la sua semplicità l’effetto è sorprendente: tu decidi dove e quanto esaltare la luce.

Questa, con tante altre, è una delle tecniche spiegate durante il corso, su Learnvray:

06-light-painting

 

ULTIMI RITOCCHI
Ancora un paio di tocchi per ultimare il lavoro.

Curve: Otteniamo un mare scuro e leggermente colorato maneggiando la curva RGB e riducento un po’ il contributo del canale Rosso. Questo darà una dominance blu/verde, perfetta per il mare! In più aggiungiamo una maschera per applicare l’effetto solo sul mare:

07-finaltouches-curves

Vetrate: Utilizziamo il render element VrayRefraction in modelità PinLight. Sembra un approccio inusuale, ma la verità è che stavolta abbiamo bisogno di dare profondità all’immagine e non di aumentare le riflessioni. Infatti quella zone appare un po’ piatta.

Guarda con questo intervento come cambia:

07-finaltouches-pinl

 

LA CHIAVE DEL SUCCESSO

Come lo stesso Tamas spiega su Evermotion:

« Il segreto non sono i materiali, neppure il setup di una HDRI… ci sono tonnellate di tutorial in rete per queste cose, e si possono imparare facilmente. Ma, onestamente, non ho idea neppure di come impostare un cielo con HDRI, davvero! Ciò che per me è davvero importante è trovare il giusto concept, capace di esprimere al meglio la tua immagine »

La maggior parte degli utenti spende tantissimo tempo studiando ogni singolo parametro, e non dedica nemmeno un’oretta per lavorare su ricerca, concept, compositizione e paletta dei colori.

Certo, un CG artist deve combinare entrame le abilità, tecniche e artistiche. Ad ogni modo questa immagine è la prova tangibile di quanto il solo lato artistico possa impattare sul proprio lavoro:

tamas-final2

Speriamo che l’articolo ti sia piaciuto!
Condividilo subito con i tuoi amici:

– – – – – – – – – – – –

Scritto da
Ciro Sannino
Tamás Medve

– – – – – – – – – – – –

FILE & TRAINING

Scarica il file PSD per Photoshop,
potrai esplorare tutti i livelli “chiave” per ottenere il risultato in alto:

FILE DISPONIBILI solo per gli iscritti a Learnvray:
Accedi al tuo account - OPPURE - Iscriviti al corso 5SRW

(*) se ti piace questo approccio all’educazione CG, iscriviti al corso Learnvray


Per informazioni sul corso 5SRW for V-Ray, contattaci a support@learnvray.com
Buon visione! :)

Learnvray Staff